Scaricabile la tesina su Piedicavallo

Come ho più diffusamente scritto e spiegato ed illustrato ed auto-elogiato in questo articolo, mi sono trovata di recente a dover condurre uno studio – divenuto, poi, tesina – sul comune di Piedicavallo (Biella) o, più precisamente, sulla sua popolazione e su un intervento di politica pubblica che si configura come l’installazione di una centralina idroelettrica.

Dal momento che, di nuovo, ne ho già parlato e riparlato e riparlato ancora – e che questo articolo dovrà semplicemente essere un modo più svelto ed immediato per leggere la tesi Piedicavallo: la micro-centralina idroelettrica (politiche per la popolazione e il territorio), non scriverò molto altro… Buon per voi!

Il download della tesina

Per leggere (e, solo se volete, scaricare) la tesina, è sufficiente cliccare qui:

La tesina sulla variazione demografica nel comune di Piedicavallo è scaricabile sul sito di Veronica Rosazza Prin

 

L’articolo vero e proprio

Seguendo il link che ho messo all’inizio di questa pagina, potrete leggere per intero i motivi che mi hanno spinto a redigere questo testo, il perché del nome, le difficoltà che ho incontrato e – per l’amor del Cielo – il mio pluri-giustificato sfogo nei confronti del dito dell’Istat.


Citazione, riproduzione e diffusione

Come è stato scritto in calce al testo, la citazione, la riproduzione e la diffusione della mia tesina sono disponibili a patto che ne vengano sempre e comunque citati la fonte e l’autore (cioè io).
Per ogni dubbio, contattatemi pure: c’è la sezione apposita nel menù!

Condividi!Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someonePrint this page